Corsi Propedeutici per Bambini

ATTIVITÀ GIOVANILE

Nella Scuola il settore giovanile riveste una importante risorsa: a seconda delle varie fasce di età il bambino è indirizzato allo sviluppo di determinate capacità.

Fascia 3-5 anni

Attività di Base – GIOCO E MOVIMENTO:

Allenare i bambini di questa fascia all’attività di base non vuol dire copiare quanto si fa coi più grandi. Significa costruire un percorso incentrando l’attenzione sui reali bisogni dei bambini: divertimento, gioia e capacità coordinative.

Orari : Lun-Ven 17:00/18:00

Il Centro mette a disposizione per i genitori del nostro settore giovanile, un tecnico per poter svolgere attività fisica in parallelo al corso dei figli...
nei giorni :

Fascia 5-6 anni

In questo periodo il bambino ha un grande bisogno di movimento ma, essendo la sua capacità di concentrazione piuttosto limitata, le proposte motorie devono essere ricche di variazioni.

Le attività motorie proposte devono essere dirette al correre, saltare, strisciare, arrampicare, stare in equilibrio, ad appendersi, tirare, lanciare e prendere oggetti di vario tipo e tanti altri movimenti, tutti comunque mediante il gioco L’80% del lavoro è inteso come attività motoria e il 20% attività specifica.

Orari : Lun-Ven 17:00/18:00

Ogni bambino apprende tanti insegnamenti nella sua vita sportiva. 
Questi saranno utilizzati in futuro sia se sarà un campione olimpico sia un manager, un medico, un avvocato, ecc.
Ogni volta che si troverà in un momento difficile o dovrà prendere decisioni importanti, lo Sport gli avrà insegnato che è necessario impegnarsi e fare qualcosa di più e di meglio per il futuro.
Il Bambino di oggi sarà l’Uomo o la Donna che avrà successo nel futuro.
Scegli sempre insegnanti competenti e qualificati per i tuoi figli. Guarda bene a chi affidi “il tuo bene più prezioso”.

Fascia 9-12 anni

“Gli atleti adulti si allenano per il presente mentre i giovani si allenano per il futuro”

Principi metodologici dell’attività giovanile

• Dall’elementare al complesso

• Dal facile al difficile

• Dal generale allo specifico

• Dal globale al particolare.

Nel settore giovanile, solo richieste motorie diverse che si completano tra loro, garantiscono una formazione coordinativa multilaterale di base (formazione polisportiva).

Questo percorso consentirebbe la realizzazione di un bagaglio motorio basato sugli schemi motori di base, indispensabile per gli apprendimenti futuri Il 60% del lavoro è incentrato sullo sviluppo delle capacità condizionali e coordinative e il 40% su attivi specifica.

Orari : Lun-Ven 18:00/19:20

LA NOSTRA VISION

«Essere un punto di riferimento nella cultura dello sport praticato in tutte le varie sfaccettature a 360°, dall’aspetto ludico-ricreativo alla formazione del campione, divenendone “Agenzia Educativa”. Attraverso la pratica delle discipline sportive, in ogni fase della vita, sia come mezzo per favorire una sana formazione nella personalità dei giovani, sia per esigenze di fitness e wellness negli adulti, la Scuola Fragale guida i propri soci in un percorso di sviluppo e mantenimento del proprio equilibrio psico-fisico con divertimento, relax e socializzazione».

Fascia 13-16 anni

La tecnica dei vari sport si acquisisce attraverso la ripetizione di un gesto per numerose volte, in genere alcune migliaia.

La tecnica è perciò definita come una abilità e come ogni abilità motoria è una componente dell’azione che si è automatizzata attraverso la ripetizione.

Ogni abilità che si struttura e si affina, si costruisce sulle capacità motorie, sia condizionali che coordinative preesistenti negli individui, sia pure a livelli diversi di espressione, condizionati dall’età, dal grado di preparazione, dal talento.

Più basse sono le capacità motorie più difficile sarà apprendere una nuova abilità, o affinarla e renderla disponibile in situazioni variate.

Orario : Mar Gio 17.00 – 18.30

DAL BLOG

Lo Squat fa male alle ginocchia?

Lo Squat fa male alle ginocchia? Mito o Realtà?

Come squat profondo definiamo un qualsiasi squat che vada oltre il “parallelo”, che è la posizione in cui il femore è parallelo al terreno. Recenti evidenze scientifiche hanno dimostrato che, seppur lo squat prima del parallelo (60°) sia un ottimo strumento di sviluppo della forza e della massa, quello al parallelo risulta essere più efficace.

Leggi Tutto »

Iscriviti al Nuovo Canale YouTube
Nel canale sono disponibili brevi video per illustrare in parole semplici, le nozioni che vanno per la maggiore negli ambienti sportivi: dall'alimentazione, alla metodologia di allenamento per lo sviluppo di forza, resistenza, ipertrofia, HIIT

DICONO DI NOI

I NOSTRI OBIETTIVI

Il Settore Giovanile rappresenta l’aspetto basilare della S.S.D. Scuola Fragale